BENVENUTO !

BENVENUTI IN AS.PE. CARIGE!

l'Associazione no profit costituita nel 2013 tra i Pensionati di Banca Carige per tutelare i diritti e gli interessi economici e morali in materia previdenziale, sanitaria e assistenziale dei propri Associati rappresentandoli e assistendoli nei rapporti con il Gruppo Banca Carige, il Fondo integrativo pensioni interno, l'INPS e gli altri enti assicurativi e finanziari pubblici e privati del settore.

Per ulteriori informazioni, nuove iscrizioni e/o quesiti di natura pensionistica, previdenziale, assistenziale e/o sanitaria consultare le pagine: "CHI SIAMO", “DOVE SIAMO”, “CONTATTI”, “ASSISTENZA”, "ORGANI SOCIALI", “STATUTO”, “SCHEDA ISCRIZIONE” e “POLIZZA SANITARIA”.

giovedì 14 giugno 2018

COMUNICATO N. 101 – Mod. 730 precompilato.

L'Agenzia delle Entrate mette a disposizione dei contribuenti sul proprio sito internet (a cui si può accedere utilizzando le credenziali rilasciate dall’A.d.E.) una dichiarazione dei redditi precompilata che può essere utilizzata dai singoli contribuenti per effettuare direttamente, sempre utilizzando il canale telematico, il proprio adempimento fiscale.
La dichiarazione precompilata contiene diversi dati già inseriti, e più precisamente: dati personali, redditi di lavoro e/o di pensione, redditi immobiliari, spese sanitarie, tasse universitarie, spese funebri, premi assicurativi, contributi previdenziali, bonifici per interventi di ristrutturazione edilizia e di riqualificazione energetica, elargizioni di beneficenza, ecc.
Nel caso si voglia utilizzare la dichiarazione precompilata si deve procedere al controllo, dei dati già inseriti ed eventualmente  modificare o integrare le sezioni che hanno subito variazioni rispetto allo scorso anno (per es. recapiti anagrafici, stato di famiglia e immobili), e verificare anche la conformità dei dati preinseriti con la documentazione in proprio possesso e rettificare, se del caso, i totali delle spese deducibili o detraibili per cui vanno conservati i regolari documenti fiscali.
Ogni pagina del mod.730, sia con i dati già presenti sia con i dati come sopra modificati, dovrà essere confermata utilizzando il comando “Salva”; dopo aver compilato le apposite schede dell’8 e del 5 per mille, il sistema consente l’elaborazione del prospetto di liquidazione delle imposte statali e locali, che risultano di regola a credito.
I dati confermati rimangono in memoria sul programma per un eventuale successivo completamento fino a che il contribuente non decida di inviare la dichiarazione, inserendo le proprie credenziali (le stesse dell’accesso: codice fiscale, password e PIN rilasciato dall’A.d.E. in occasione della prima registrazione on line).
Il programma ha una grande utilità pratica ed è di facile utilizzo a condizione che il contribuente sia in possesso di elementari nozioni informatiche, soprattutto se si ha l’accortezza di predisporre in anticipo i totali delle spese sanitarie (escludendo i parafarmaci) e delle altre voci detraibili.
Ovviamente, per chi accede al servizio per la prima volta, possono sorgere difficoltà e dubbi superabili con un minimo d’esercizio o con la consulenza di un famigliare esperto.
I soci già in possesso delle credenziali per l’accesso ai servizi on line dell’A.d.E., che avessero la necessità di famigliarizzare con il programma per utilizzare il 730 precompilato possono chiedere un appuntamento nei giorni di apertura della sede (tramite il Segretario - cellulare 328 538 3077 - o di qualsiasi altro Consigliere) per ottenere il minimo di assistenza utile per il corretto utilizzo del sistema con esclusione di ogni responsabilità di AS.Pe. in merito ai dati definitivamente immessi e inviati, che restano di esclusiva competenza del contribuente.
Si ricorda infine che il modello 730 precompilato deve essere trasmesso all’Agenzia delle Entrate entro il 23 luglio 2018)