BENVENUTO !

BENVENUTI IN AS.PE. CARIGE!

l'Associazione no profit costituita nel 2013 tra i Pensionati di Banca Carige per tutelare i diritti e gli interessi economici e morali in materia previdenziale, sanitaria e assistenziale dei propri Associati rappresentandoli e assistendoli nei rapporti con il Gruppo Banca Carige, il Fondo integrativo pensioni interno, l'INPS e gli altri enti assicurativi e finanziari pubblici e privati del settore.

Per ulteriori informazioni, nuove iscrizioni e/o quesiti di natura pensionistica, previdenziale, assistenziale e/o sanitaria consultare le pagine: "CHI SIAMO", “DOVE SIAMO”, “CONTATTI”, “ASSISTENZA”, "ORGANI SOCIALI", “STATUTO”, “SCHEDA ISCRIZIONE” e “POLIZZA SANITARIA”.

lunedì 24 ottobre 2016

COMUNICATO N. 73 – Polizza Sanitaria UNISALUTE

Si ricorda a tutti gli Assistiti che, giusta le indicazioni contenute negli ultimi tre capoversi del Comunicato n. 60 del 9 Marzo 2016, è previsto che le domande di rimborso delle spese sanitarie per assistenza indiretta in applicazione delle norme contrattuali della vigente polizza sanitaria UNISALUTE siano trasmesse – tramite posta ordinaria o raccomandata - all’Associazione fra i Pensionati del Banco di Napoli, Via P. E. Imbriani, 9 - 80132 Napoli (di seguito UPBN), unitamente alle fotocopie della documentazione di spesa.
Si porta a conoscenza che dopo la prima fase di gestione del servizio è ora ammessa la trasmissione delle domande e della documentazione di spesa anche mediante:
- fax 081/5526899 dell’ UPBN;
- email all’indirizzo dedicato upbnsena@tin.it (eventualmente corredata dell’opzione “richiedi conferma di lettura” in modo che la risposta possa valere come ricevuta).

Attenzione! queste nuove modalità sono ammesse soltanto quando il numero delle pagine da trasmettere non superi le 6 unità. 
Per i plichi più voluminosi (come normalmente si verifica quando occorre allegare cartelle cliniche per degenze) resta confermata la necessità dell’invio a mezzo servizio postale.

Si informa altresì che, in funzione dell’esito delle trattative in corso tra UPBN e UNISALUTE per il rinnovo della polizza per l’anno 2017, As.Pe. provvederà ad informare i Soci delle eventuali diverse condizioni mediante tempestivi comunicati pubblicati sul sito www.aspecarige.it di cui si consiglia pertanto una frequente consultazione al fine di avere una costante conoscenza degli eventuali aggiornamenti contrattuali, sia per il rinnovo ovvero, ove ne ricorrano le condizioni, per esercitare per tempo il diritto di recesso.
Si informano tutti i Soci interessati alla sottoscrizione ex-novo della polizza sanitaria per il 2017 che le nuove adesioni potranno essere perfezionate non appena saranno disponibili la misura dei premi, il materiale informativo e la nuova modulistica di sottoscrizione (presumibilmente dalla prima decade del mese di dicembre p.v.).
Si ricorda infine che eventuali decisioni di recesso, già maturate indipendentemente dalla conoscenza delle nuove condizioni, dovranno pervenire entro il 30.11.2016 all’UPBN mediante lettera raccomandata.
24.10.2016

mercoledì 5 ottobre 2016

COMUNICATO N.72 – Conteggi per le domande rimborso imposte sugli zainetti

giusta delibera  del Consiglio Direttivo 29/09/2016 e con riferimento  a quanto già indicato nel comunicato N.71 sullo stesso argomento  si  informa  che As.Pe. ha predisposto i programmi di calcolo dell’importo pagato in eccesso e lo schema base dell’istanza di rimborso da presentare all’Agenzia delle Entrate.
Pertanto, in parziale variazione alle conclusioni del citato comunicato N.71, siamo in grado di attivare sin d’ora  il servizio di assistenza ai soci per quanto attiene ai pensionamenti  ante 31/12 /2000.
E’ attualmente in corso di definizione la misura delle spese legali  da affrontare nel caso di  rigetto della prima richiesta e del conseguente  ricorso in Commissione Tributaria e pertanto ci proponiamo di avviare una prima fase limitata ai soli soci con un addebito di imposte (codice 8522 “FIP IRPEF al 31/12/2000) per importo pari o superiore a €.50.000,00.
Per evitare gli affollamenti a suo tempo verificati per i conteggi afferenti la congruità degli zainetti si invitano tutti gli interessati a voler rimettere  (di persona, anche con semplice deposito nella casella postale, per posta ordinaria e/o via e-mail) copia dello statino di liquidazione del FIP, completato con l’indicazione del primo giorno di entrata in servizio.
Non appena effettuati i conteggi di rito As.Pe. provvederà a convocare i singoli interessati  per la consegna dei prospetti di calcolo e del modulo base per la presentazione dell’istanza di rimborso.