BENVENUTO

BENVENUTI IN AS.PE. CARIGE !

libera associazione no profit, costituita nel 2013 fra pensionati ed esodati, già dipendenti di Banca Carige - Cassa di Risparmio di Genova e Imperia, per tutelare i diritti e gli interessi economici e morali dei propri Associati in materia previdenziale, assicurativa e sanitaria, assistendoli nei rapporti con il Gruppo Carige, l’INPS e gli altri enti tributari, assicurativi e finanziari, pubblici e privati.

mercoledì 16 dicembre 2015

Comunicato n.55 – Convocazione in Carige dei pensionati FIP

Nei giorni scorsi abbiamo avuto un incontro con la Direzione del Personale della Banca Carige, che ci ha illustrato il suo progetto di erogare, su base volontaria e in forma di un unico capitale, la pensione integrativa aziendale. Abbiamo fatto le nostre dovute riserve, chiesto alcuni dati sulla quantificazione dell'offerta, la conferma di alcuni aspetti garantistici per tutti i nostri soci e la contestuale definizione transattiva di alcune vertenze in atto. Le trattative sono appena iniziate senza che siano stati ancora definiti né i criteri né il quantum delle erogazioni. Ma l’Azienda ha fretta di concludere avendo la necessità di contabilizzare l’operazione a bilancio 2015.
Ovviamente nulla cambierebbe per i colleghi che decideranno di mantenere la pensione sotto forma di rendita.
In questa corsa a chiudere da parte aziendale, abbiamo avuto notizia che la Banca sta convocando tutti i pensionati FIP dal 23/12/15 all’8/1/2016 per gratificarli della strenna natalizia e informarli in merito all’iniziativa, presumibilmente, al fine di ottenere una loro adesione preventiva di massima all’offerta.
In quel periodo saremo in grado di fornire ai nostri soci e ai nuovi iscritti 2016, informazioni più precise sullo stato delle nostre trattative e, in seguito, un’adeguata consulenza contabile in ordine alle proposte aziendali.  
Si invitano, pertanto, tutti i nostri Soci a non assumere alcun impegno formale e a farci visita in vico Falamonica,1/12 sc.d, nei consueti giorni di apertura della sede (e probabilmente in altri giorni che segnaleremo con SMS) o previo appuntamento telefonico, in quell’occasione o nei giorni immediatamente successivi, per aver ragguagli sulla eventuale conclusione dell’accordo e sulla valutazione economica dell’offerta che riceveranno dall’azienda, nonché ai conseguenti riflessi riguardo sia alle azioni giudiziali eventualmente avviate sia su quelle allo stato solo ipotizzate.
In ogni caso, tempi e spazi permettendo, sarà una gradita occasione per incontrarci e scambiarci amichevoli auguri di Buone Feste.

IL CONSIGLIO DIRETTIVO

Nessun commento: