BENVENUTO !

BENVENUTI IN AS.PE. CARIGE

libera associazione no profit, costituita nella primavera 2013 fra pensionati, ex dipendenti di Banca Carige, già Cassa di Risparmio di Genova e Imperia, per tutelare i diritti e gli interessi economici e morali dei propri Associati in materia previdenziale, sanitaria e assistenziale rappresentandoli e assistendoli nei rapporti con il Gruppo Carige, l’INPS e gli altri enti assicurativi e finanziari del settore, pubblici e privati.

Per maggiori informazioni consultare le pagine elencate nella colonna a fianco ------------------------------------->


lunedì 24 febbraio 2020

COMUNICATO N.141 - Chiusura temporanea della sede sociale



Il Governo e la Protezione Civile hanno diffuso norme di igiene e prevenzione per evitare il diffondersi dell’epidemia Coronavirus in atto. Pur essendo la nostra Regione al momento esente da casi di contagio, è una elementare norma di prudenza per sé e per gli altri attenersi alle prescrizioni e cautele dettate dalle autorità e dal buon senso. Le manifestazioni pubbliche sono sospese in alcune zone, ma anche altrove si consiglia di evitare luoghi di affollamento e attività sociali che comportino contatti ravvicinati fra gruppi di persone. 

Ci è parso quindi doveroso attenerci a queste raccomandazioni, chiudendo i locali della sede, che come noto sono in coabitazione con l’ente concessionario, al pubblico dei nostri associati per ora sino al 10/3 p.v., fermi restando i turni dei Consiglieri per le attività interne di sede, anche questi ridotti al minimo indispensabile. La momentanea riduzione dei contatti sociali può essere utilmente compensata, almeno per la parte connessa alle incombenze burocratico-amministrative, dall’uso dei servizi pubblici Internet di cui ricorrentemente diamo notizia (operazioni di c/c e titoli on line, sito INPS, mod.730 precompilato, assicurazioni RCA on line, ecc.). Al riguardo esistono le limitazioni strumentali e cognitive ben note, ma chi volesse sperimentare alcuni servizi può contare sull’assistenza telefonica dei nostri esperti.

Per quanto riguarda più direttamente i rapporti associativi ricordiamo l’apposita rubrica nel menu a lato con l’indirizzo mail di As.Pe. e i numeri telefonici dei Consiglieri e dei Collaboratori volontari in grado di dare tutte le risposte necessarie per telefono o via mail, direttamente o dopo aver consultato il collega competente per materia. Per la polizza sanitaria, gli iscritti MBA sono già frequentemente in contatto con il Consigliere Giuseppe Mongiardino, mentre si rende necessario rivedere il programma di raccolta delle deleghe per le Assemblee del 2/4/2020, con raccomandazione di imbucare i documenti richiesti nella cassetta delle lettere del palazzo della sede o spedirle per posta ordinaria, evitando però di consegnarle direttamente in ufficio.  

La raccolta delle deleghe procede ad un ritmo insufficiente ad assicurare il quorum richiesto di 300 soci in proprio o per delega: si rivolge quindi un fervido invito a tutti coloro che non vi abbiano ancora provveduto a farci avere il tagliando via mail (anche con dichiarazione contenuta nel messaggio senza l’invio di allegati) o per posta. Alcuni soci continuano a preferire il versamento in contanti della quota sociale, anche per il gradito incontro fra ex-colleghi, tuttavia per le quote residue di quest’anno si consiglia il versamento sul c/c 70885/18/040 - ITIT91F0617501400000007088518 o per il tramite di qualche Consigliere qualora si presenti un’occasione d’incontro. 

Nessun commento: