BENVENUTO !

BENVENUTI IN AS.PE. CARIGE

libera associazione no profit, costituita nella primavera 2013 fra pensionati, ex dipendenti di Banca Carige, già Cassa di Risparmio di Genova e Imperia, per tutelare i diritti e gli interessi economici e morali dei propri Associati in materia previdenziale, sanitaria e assistenziale rappresentandoli e assistendoli nei rapporti con il Gruppo Carige, l’INPS e gli altri enti assicurativi e finanziari del settore, pubblici e privati.

Per maggiori informazioni consultare le pagine elencate nella colonna a fianco ------------------------------------->


lunedì 12 ottobre 2020

COMUNICATO N.151 - Udienza della Corte Costituzionale in materia di pensioni

L’Avv. Michele Iacoviello, legale di fiducia di FAP Credito, cui siamo associati, comunica che il 20 ottobre p.v. è fissata l’udienza pubblica in Corte Costituzionale in cui verrà discussa l’eccezione di incostituzionalità dei tagli alle pensioni emanati con la Legge di Stabilità del 2019.

La Corte Costituzionale ora si occuperà di due diversi aspetti:

a)     Taglio della perequazione per gli anni 2019/21.

Per 3 anni la perequazione sarà fortemente ridotta.
Gli interessati sono tutti coloro che percepiscono una pensione netta mensile complessiva superiore ad € 1.254,36 (pari ad € 1.522,27 lordi).

b)     Contributo di solidarietà sulle pensioni elevate per il 2019/23.

Per 5 anni coloro che, avendo una pensione elevata, verranno falcidiati in misura assai consistente dal 15% fino al 40%, senza tener conto dei contributi versati.
Gli interessati sono tutti coloro che percepiscono una pensione netta mensile complessiva superiore ad € 4.973,08 (pari ad € 7.692,31 lordi).

La Corte Costituzionale esaminerà le seguenti Ordinanze:

1.     Ordinanza della Corte dei Conti del Friuli Venezia Giulia del 17 ottobre 2019

2.     Ordinanza Tribunale di Milano n.46 del 2020

3.     Ordinanza Corte dei Conti Lazio n.75 del 2020

4.     Ordinanza Corte dei Conti Sardegna n.76 del 2020

nonché altre che potrebbero aggiungersi purché pervengano in tempo utile per l’udienza.

Chi volesse esaminare in modo approfondito, sotto il profilo giuridico, la prima di queste Ordinanze (quella della Corte dei Conti del Friuli Venezia Giulia), può andare sull’apposita pagina sito dello Studio Iacoviello www.iacoviello.it/studio-legale-iacoviello.

Il dispositivo della sentenza, in considerazione dell’interesse generale degli argomenti trattati, verrà presumibilmente reso noto con un comunicato dell’Ufficio Stampa della Corte Costituzionale pubblicato da tutti i media nazionali in attesa del deposito delle motivazioni. 

 

 

 Caricamento: 328131 su 328131 byte caricati.

Nessun commento: