BENVENUTO !

BENVENUTI IN AS.PE. CARIGE

libera associazione no profit, costituita nella primavera 2013 fra pensionati, ex dipendenti di Banca Carige, già Cassa di Risparmio di Genova e Imperia, per tutelare i diritti e gli interessi economici e morali dei propri Associati in materia previdenziale, sanitaria e assistenziale rappresentandoli e assistendoli nei rapporti con il Gruppo Carige, l’INPS e gli altri enti assicurativi e finanziari del settore, pubblici e privati.

Per maggiori informazioni consultare le pagine elencate nella colonna a fianco ------------------------------------->


sabato 17 ottobre 2020

COMUNICATO N.152 - Chiusura temporanea sede per emergenza Coronavirus

Con il comunicato n.150 avevamo preannunciato l’apertura della sede per martedì 20/10 p.v., compatibilmente con la situazione Covid-19 alla data, ma la forte risalita dei contagi in Liguria e la presenza della zona rossa nel centro storico, dove è ubicata la nostra sede, consigliano l’adozione di ulteriori cautele onde evitare inutili rischi ai soci e agli addetti, potendo la maggior parte dei rapporti sociali svolgersi in modo virtuale.

La sede rimarrà pertanto chiusa sino a nuovo avviso, salvo gli accessi espressamente autorizzati dal Presidente o da chi ne fa le veci, motivati e limitati a non più di due persone che osservino le prescritte norme anti-Covid.

Ogni richiesta per telefono o via mail verrà prontamente evasa o smistata al Consigliere competente per materia, come già in atto da tempo, comprese le operazioni che in altri momenti avrebbero richiesto la presenza fisica in sede, quali l’iscrizione, il versamento della quota in contanti, la verifica della pensione o la sottoscrizione della polizza sanitaria.

Per i recapiti di As.Pe. e dei Consiglieri da contattare si fa rinvio all'elenco già compreso nel Comunicato n.150, trasmesso anche via e-mail.

Sulla porta d’ingresso della sede sarà esposto un avviso con il numero telefonico da contattare (3489236197) oltre all’invito a depositare nella cassetta delle lettere (int.12 nell’androne del palazzo) l’eventuale documentazione oggetto della visita

Cogliamo l’occasione per ricordare che nel 2021 non saranno dovute le quote sociali, già dimezzate per l’anno in corso, ma soltanto versamenti volontari a titolo di socio sostenitore.

 

 



Nessun commento: